LIBRI - CONFERENZE - SEMINARI

 

L’ebraismo è la prima religione che viene analizzata nel convegno ’Le religioni come sistema educativi’.
L’ebraismo, sia come credo religioso, che nella sua accezione di cultura di minoranza nei paesi europei della diaspora, ha fornito  strumenti educativi che sono stati  elementi essenziali per la sopravvivenza del popolo ebraico, promuovendo al tempo stesso il conseguimento di comportamenti di eccellenza in molti ambiti educativi. In tale senso si analizzeranno i modelli  e  i processi specifici nel trasmettere le conoscenze,  mettendo in luce i mezzi  ed i canali  attraverso i quali  l’ebraismo indirizza l’agire educativo, promuovendo l’astrazione, il dialogo e  sistemi il pensiero.
Parallelamente si  farà riferimento ad educatori  di origine ebraica, sia religiosi che secolarizzati, che   durante il secolo XX°   hanno creato  sistemi, metodi, e modelli  nelle scienze pedagogiche, psicologiche, linguistiche  e socio-antropologiche.Si farà riferimento alle teorie di Lev S. Vygotsky, Jerome Bruner, Reuven Feuerestein, Emma Castelnuovo ed altri ancora. Tutto ciò in sintonia con i principi ebraici, contribuendo in tal modo allo sviluppo della conoscenza e delle identità collettive  sia dei gruppi che degli individui.
L’impostazione delle tematiche  sarà svolta in  sezioni distinte, articolate come segue.

 

PROGRAMMA:


Mercoledì 9 settembre

SESSIONE PLENARIA
ore 9-13,30

EBRAISMO E LA TRASMISSIONE DELLE CONOSCENZE
 Introduce: Antonella Castelnuovo, La Sapienza Università di Roma
 Presiede: Ambra Tedeschi, Direttrice del Pitigliani

Indirizzi di saluto:
 Marco Campione, Capo segreteria sottosegretario Davide Faraone, Miur
 Gildo De Angelis, Direttore Ufficio scolastico regionale per il Lazio
 Ruth Dureghello, Assessore Politiche Educative, Comunità Ebraica di Roma

LA  TRADIZIONE

 Relatori: Rav Riccardo Di Segni
 Rav Gianfranco Di Segni, Rav Roberto della Rocca

SISTEMI DI RELAZIONE

I processi di apprendimento
 Relatore: Benedetto Carucci Viterbi, Direttore delle Scuole Ebraiche di Roma

La secolarizzazione
Relatore: Stefano Levi Della Torre, pittore, saggista

LE AREE DELLA CONOSCENZA

Scienze umanistiche e sociali
 
 Relatori: Paola Di Cori saggista Storia e memoria
 Clotilde Pontecorvo, La Sapienza Università di Roma. Scrittura e linguaggio

 Scienze logico – matematiche
 Relatore: Nicoletta Lanciano, La Sapienza Università di Roma

 Scienze giuridiche ed economiche
 Relatore: Renzo Castelnuovo, Università di Siena

Le abilità diverse
 Relatore: Silvia Guetta, Università di Firenze

Il gioco
 Relatore: Gianfranco Staccioli, Università di Firenze

Le scienze musicali
 Relatore: Massimo Acanfora Torrefranca

 

SESSIONE POMERIDIANA

Gruppi Paralleli
ore 14,30 -18.30

“FAREMO E RIFLETTEREMO”: LE OFFICINE DEI SAPERI

Scienze umanistiche e sociali

Gruppo 1 - Argomentare scrivere  ragionare. Conducono: Anna Coen, Milena Pavoncello
Gruppo 2 - Storia e memoria. Conducono: Sara Valentina Di Palma, Anna Orvieto
Gruppo 3- Interazioni e Apprendimento. Conducono: Ludovica Muntoni, Franca Rossi
Gruppo 4 - Lingua e Discorso nel Testo Sacro. Conducono: Antonella Castelnuovo, Ida Zatelli
Gruppo 5 - Religione o storia delle religioni? Conduce: Confronti

Scienze logico-matematiche
Gruppo 6 - Numeri,metodi,esperienze. Conducono: Nicoletta Lanciano, Rossella Crisci

Le abilita’ diverse
Gruppo 7 - Il metodo Feuerstein. Dalla valutazione all'applicazione. Conduce Ambra Tedeschi
Gruppo 8- AttivaLaMente (motivazione ed autostima) Conducono: Simona Zarfati, Diletta Veneziani


Giovedì 10 settembre
Ore 9 -12

Presiede: Clotilde Pontecorvo

RELAZIONI A SCUOLA
 Relatore: Marco Rossi Doria, Maestro, già Sottosegretario MIUR
Sintesi e relazioni dei gruppi paralleli

ATTIVITÀ DELLA COMUNITÀ EBRAICA
Attività molteplici del Pitigliani:  Ambra Tedeschi, Direttrice, Sira Fatucci, Assessore alla Cultura 
 Progetto Memoria: Sergio Di Veroli, Testimone nelle scuole
 L’OSE per l’infanzia: Giorgio Sestieri, Presidente
 Il Centro di Cultura Ebraica: Miriam Haiun, Direttrice

CONCLUSIONI
Antonella Castelnuovo: Proposte per il festival 2016

Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza

Programmazione teorico-operativa: Antonella Castelnuovo:castelnuovo@unisi.it


L’iniziativa è organizzata con il patrocinio di:

Sapienza Università di Roma, Comunità Ebraica di Roma, Unione Comunità ebraiche Italiane, Il Pitigliani