STORIA

IL PITIGLIANI. DOVE L’EBRAISMO È DI TUTTI.

Inaugurato il 29 giugno 1902, il Pitigliani nasce come orfanotrofio per accogliere bambini ebrei e offrire sostegno alle famiglie disagiate, funzione svolta massicciamente dopo le due guerre mondiali. Nel corso della sua storia diventerà anche un centro di prima accoglienza e dimora temporanea per gli ebrei profughi dalla Libia nel 1967 e dall’Iran nel 1979-80
Dal 1987 al 1997 il Pitigliani diventa Bait Bet, una "seconda casa", dove crescere all’insegna dell’educazione ebraica. Da allora il cammino continua con attività diurne e serali, feriali e festive, per tutte le fasce di età.